FSBA e Covid-19: già dal 1° aprile 2020 tutte le imprese artigiane possono presentare domanda di sostegno al reddito.

Casartigiani Sardegna

FSBA e Covid-19: già dal 1° aprile 2020 tutte le imprese artigiane possono presentare domanda di sostegno al reddito.

Alcune affermazioni apparse in questi giorni sugli organi di stampa sul tema dell’accesso alle prestazioni FSBA Covid-19 sono imprecise. Ci si riferisce, in particolare, alle notizie su una pronuncia del TAR del Lazio che avrebbe ordinato a FSBA di consentire ai datori di lavoro artigiani di presentare domanda delle prestazioni Covid-19, prescindendo dalla cd. “iscrizione” a FSBA.

Ribadiamo il punto: a FSBA non ci si iscrive, ma si è vincolati a esso per norma di legge (d.lgs. 148/2015). Non esiste un’opzione di iscrizione/non iscrizione, o peggio ancora una libertà di non iscrizione. La norma di legge obbliga tutti i datori di lavoro artigiani, inquadrati previdenzialmente come tali, a versare la contribuzione dello 0.60.

A ciò si aggiunga che FSBA, già dal 1° aprile 2020, consente a i datori di lavoro artigiani, non in regola con la contribuzione obbligatoria per legge, di presentare istanza per l’accesso alle prestazioni Covid-19.
La cd. iscrizione a FSBA è una mera modalità digitale di accesso alla piattaforma che permette di presentare le istanze.
FSBA, anche in cooperazione con il Ministero del Lavoro, in ragione della grave e dolosa situazione di disinformazione che si sta svolgendo a danno del buon ordine delle cose, ha adottato soluzioni volte a conciliare il proprio assetto regolamentare con la necessità di consentire anche ai lavoratori di datori di lavoro non in regola di accedere alle prestazioni Covid-19. Ciò avviene perché il d.l. 18/20 non deroga in alcun modo l’assetto di FSBA sull’equilibrio di bilancio, sulle prestazioni e sulla regolarità contributiva.

I datori di lavoro artigiani, non ancora in regola, saranno tenuti a regolarizzare la propria posizione versando i contributi dovuti, in 36 rate, a decorrere dal 1° gennaio 2021.

Il provvedimento del TAR Lazio non muta in alcun modo lo stato delle cose, posto che il datore di lavoro, non in regola, con la contribuzione imposta dalla legge, ha già oggi il potere di presentare istanza per l’accesso alle prestazioni Covid-19, impegnandosi alla successiva regolarizzazione.

Related Posts

  • Comunicati

    Rimborso delle spese per l’acquisto di dispositivi di protezione

    Impresa Sicura è l’intervento previsto dal decreto Cura Italia (DL 18/2020, articolo 43, comma 1) che punta a sostenere la continuità, in sicurezza, dei processi produttivi delle imprese, di qualunque dimensione e operanti su tutto il territorio italiano. Il bando di Invitalia consente alle aziende di ottenere il rimborso delle spese sostenute per l’acquisto di

  • Casartigiani Sardegna

    Comunicati

    Protocollo di sicurezza anticontagio per acconciatori ed estetisti

    Riportiamo di seguito il “Protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” sottoscritto dal Governo insieme alle  Confederazioni dell’artigianato, ai Sindacati ed alle principali Organizzazioni di rappresentanza delle imprese. Il seguente documento è stato sviluppato tenendo in considerazione lo svolgimento professionale delle attività

  • Casartigiani Sardegna

    Approfondimenti

    Cura Italia: novità nella conversione in legge

    Di seguito si richiamano, in sintesi, alcune delle principali novità introdotte nel corso dell’iter di conversione in Legge del Decreto Cura Italia. Sospensione mutui prima casa Il decreto Cura Italia aveva previsto l’estensione del Fondo di solidarietà mutui “prima casa”, c.d. “Fondo Gasparrini”, anche ai lavoratori autonomi e ai liberi professionisti che avevano subito una

  • Comunicati

    L’appello dei pensionati per l’azione tempestiva nei confronti delle categorie più deboli

      Il Coordinamento nazionale del Comitato Unitario Pensionati Lavoro Autonomo di cui fa parte FNPA Casartigiani insieme alle altre sigle (ANAP-CONFARTIGIANATO; ANPA PENSIONATI CONFAGRICOLTURA; ASSOCIAZIONE NAZIONALE PENSIONATI CIA; 50&Più ASSOCIAZIONE CONFCOMMERCIO; CNA PENSIONATI; FEDERPENSIONATI COLDIRETTI; FIPAC CONFESERCENTI) vuole ringraziare le migliaia di medici, infermieri ed operatori sanitari che ormai da quasi due mesi fronteggiano la

  • Casartigiani Sardegna

    Comunicati

    Casartigiani al MISE: tempi immediati nell’erogazione degli importi alle imprese

    Si è insediato al Mise il Comitato di Monitoraggio chiamato a verificare la funzionalità delle misure finora adottate dal Governo e ad elaborare i contenuti dei prossimi Decreti finalizzati alla progressiva riapertura delle attività imprenditoriali ed alle misure economiche di sostegno alle stesse. In ordine ai Decreti già emessi è emersa l’esigenza prioritaria di intervenire

Casartigiani Sardegna Logo