Settore Edilizia: procedure attuative per il contrasto della diffusione del Covid-19

Casartigiani Sardegna edilizia

Settore Edilizia: procedure attuative per il contrasto della diffusione del Covid-19

A seguito della sottoscrizione tra le Parti sociali dell’edilizia, il 24 marzo scorso, del Protocollo anti contagio per la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori volto a prevenire il contagio da Covid-19 in cantiere, e l’emanazione dei vari DPCM che si sono susseguiti in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, è emersa la necessità di procedere alla realizzazione di strumentazioni applicative di tali disposizioni.
Infatti i datori di lavoro, oltre alle regole di carattere generale, si troveranno, nella fase di riapertura dei cantieri a dover adottare, per la durata della pandemia, alcune misure specifiche per ridurre i rischi da infezione da Covid-19.

Al fine di supportare i datori di lavoro nella fase di riapertura dei cantieri, la CNCPT ha coordinato un apposito gruppo di lavoro che ha elaborato delle procedure sugli indirizzi operativi Covid-19 nei cantieri edili.

Con la circolare n. 37020/2020, la Commissione nazionale degli enti di sicurezza dell’edilizia ha reso note le procedure operative risultanti dal gruppo di lavoro.
I criteri adottati dal gruppo di lavoro CNCPT sono stati orientati a declinare le indicazioni contenute nelle linee guida che le Parti sociali nazionali hanno sottoscritto il 24 marzo. Nelle procedure CNCPT, sono state definite e declinate, per ogni punto delle linee-guida, le azioni che ciascun soggetto in modo specifico è chiamato ad adottare.
Le procedure sono rivolte a tutte le tipologie di imprese, piccole, medie e grandi, nonché ai lavoratori, definendo i corretti comportamenti da adottare in ambiente lavorativo, al fine di garantire i massimi livelli di sicurezza di tutti i soggetti coinvolti.

Tali procedure sono riportate in allegato.

 

1.Indicazioni protocollo covid_CNCPT_

 

Related Posts

  • Comunicati

    Rimborso delle spese per l’acquisto di dispositivi di protezione

    Impresa Sicura è l’intervento previsto dal decreto Cura Italia (DL 18/2020, articolo 43, comma 1) che punta a sostenere la continuità, in sicurezza, dei processi produttivi delle imprese, di qualunque dimensione e operanti su tutto il territorio italiano. Il bando di Invitalia consente alle aziende di ottenere il rimborso delle spese sostenute per l’acquisto di

  • Casartigiani Sardegna

    Comunicati

    Protocollo di sicurezza anticontagio per acconciatori ed estetisti

    Riportiamo di seguito il “Protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” sottoscritto dal Governo insieme alle  Confederazioni dell’artigianato, ai Sindacati ed alle principali Organizzazioni di rappresentanza delle imprese. Il seguente documento è stato sviluppato tenendo in considerazione lo svolgimento professionale delle attività

  • Casartigiani Sardegna

    Approfondimenti

    Cura Italia: novità nella conversione in legge

    Di seguito si richiamano, in sintesi, alcune delle principali novità introdotte nel corso dell’iter di conversione in Legge del Decreto Cura Italia. Sospensione mutui prima casa Il decreto Cura Italia aveva previsto l’estensione del Fondo di solidarietà mutui “prima casa”, c.d. “Fondo Gasparrini”, anche ai lavoratori autonomi e ai liberi professionisti che avevano subito una

  • Comunicati

    L’appello dei pensionati per l’azione tempestiva nei confronti delle categorie più deboli

      Il Coordinamento nazionale del Comitato Unitario Pensionati Lavoro Autonomo di cui fa parte FNPA Casartigiani insieme alle altre sigle (ANAP-CONFARTIGIANATO; ANPA PENSIONATI CONFAGRICOLTURA; ASSOCIAZIONE NAZIONALE PENSIONATI CIA; 50&Più ASSOCIAZIONE CONFCOMMERCIO; CNA PENSIONATI; FEDERPENSIONATI COLDIRETTI; FIPAC CONFESERCENTI) vuole ringraziare le migliaia di medici, infermieri ed operatori sanitari che ormai da quasi due mesi fronteggiano la

  • Casartigiani Sardegna

    Comunicati

    FSBA e Covid-19: già dal 1° aprile 2020 tutte le imprese artigiane possono presentare domanda di sostegno al reddito.

    Alcune affermazioni apparse in questi giorni sugli organi di stampa sul tema dell’accesso alle prestazioni FSBA Covid-19 sono imprecise. Ci si riferisce, in particolare, alle notizie su una pronuncia del TAR del Lazio che avrebbe ordinato a FSBA di consentire ai datori di lavoro artigiani di presentare domanda delle prestazioni Covid-19, prescindendo dalla cd. “iscrizione”

  • Casartigiani Sardegna

    Comunicati

    Casartigiani al MISE: tempi immediati nell’erogazione degli importi alle imprese

    Si è insediato al Mise il Comitato di Monitoraggio chiamato a verificare la funzionalità delle misure finora adottate dal Governo e ad elaborare i contenuti dei prossimi Decreti finalizzati alla progressiva riapertura delle attività imprenditoriali ed alle misure economiche di sostegno alle stesse. In ordine ai Decreti già emessi è emersa l’esigenza prioritaria di intervenire

Casartigiani Sardegna Logo