Notizie in breve

Notizie in breve

Novità in campo normativo, tributario e finanziario

___________________________________________

Bonus ai dipendenti da gennaio 2025

Si tratta di un bonus di 100 € lordi, destinato a dipendenti con reddito non superiore ai 28.000 € con coniuge e almeno un figlio a carico.

Bonus giovani, incentivi per chi assume

Ai datori di lavoro che, tra il 1° settembre 2024 e il 31 dicembre 2025, assumono giovani con meno di 35 anni d’età spetta un esonero contributivo del 100 % per due anni.

Trasferimento di azienda o di un suo ramo sarà agevolato se si continua l’attività.

Il decreto delegato sulle imposte indirette ha confermato e potenziato l’esenzione per i trasferimenti a titolo gratuito di partecipazioni e aziende a favore di discendenti e coniuge, inter vivos o mortis causa, anche realizzati tramite i patti di famiglia.

Tassazione del trust

Il contribuente potrà scegliere di pagare l’imposta di donazione nel momento di dotazione del trust senza aspettare il momento in cui il trustee distribuirà il patrimonio del trust ai beneficiari.

Rottamazione del magazzino

I soggetti interessati sono le imprese individuali, le società di persone e i soggetti Ires, che non utilizzano i princìpi contabili internazionali.

L’adeguamento riguarda il periodo di imposta in corso al 30 settembre 2023 e interessa le esistenze iniziali dei prodotti finiti e beni merce, compresi le materie prime e semilavorati, mentre sono esclusi quelli strumentali.

L’eliminazione totale o parziale delle rimanenze provoca una diminuzione del netto patrimoniale, ma non è un onere fiscalmente deducibile.

Fatturazione elettronica per soggetti non residenti

Per l’invio tramite SDI riguardanti le operazioni B2B di soggetti non residenti in Italia, l’agenzia delle Entrate ha ammesso da tempo la possibilità di emettere documenti contabili simili alle fatture, ma
non aventi la stessa natura, da parte dei rappresentanti fiscali. Per evitare qualsiasi equivoco sulla natura del documento, è necessario inserire la locuzione che chiarisca come “l’imposta afferente tale operazione
verrà assolta dal cessionario o committente ai sensi dell’articolo 17, secondo comma, del Dpr 633/1972.”

Casartigiani Sardegna Logo