Ecobonus automobili: disponibili gli incentivi

Ecobonus automobili: disponibili gli incentivi

A partire dalle ore 10.00 del 1 agosto, e fino al 31 dicembre 2020, sarà possibile prenotare sul sito messo a disposizione dal Ministero l’incentivo per l’acquisto di veicoli a basse emissioni di categoria M1, con le novità introdotte nel Decreto Rilancio.

Per l’incentivo sono messi a disposizione altri 50 milioni di euro, che si aggiungono ai fondi già stanziati, pari a 100 milioni di euro per l’anno in corso e 200 milioni per il 2021.

In particolare, è ampliata la gamma di veicoli a basse emissioni M1, per le quali sarà possibile richiedere il contributo, che potrà arrivare fino a 8 mila euro per l’acquisto con rottamazione e fino a 5 mila euro per l’acquisto senza rottamazione. All’Ecobonus si potranno aggiungere sconti fino a 2 mila euro che verranno concessi direttamente dai venditori.

Alle tipologie M1 già previste, si aggiunge, infatti, la fascia di veicoli con emissioni di C02 61/110 g/km appartenente alla classe ambientale Euro 6 con prezzo di listino non superiore ai 40 mila euro.

Sempre a partire dal 1 agosto, oltre alle novità già entrate in vigore lo scorso 22 luglio per l’acquisto di veicoli di categoria L con rottamazione (ciclomotori, motocicli e veicoli analoghi), si potranno prenotare online anche i contributi per l’acquisto di veicoli senza dover consegnare il mezzo per la rottamazione. In questo caso, il contributo applicato sarà pari al 30% del prezzo di acquisto, fino a massimo 3.000 euro. Sarà invece del 40%fino a massimo 4.000 euro, in caso di rottamazione.

 

Clicca qui per tutte le info

 

 

Related Posts

  • Approfondimenti

    Contributi e credito d’imposta per le imprese turistiche

    Con l’articolo 1 del Dl 152/2021 è stato introdotto un contributo sotto forma di credito d’imposta fino all’80% delle spese sostenute per gli interventi di riqualificazione delle strutture ricettive a decorrere dal 7 novembre 2021 e fino al 31 dicembre 2024. Per gli stessi soggetti è inoltre riconosciuto un contributo a fondo perduto, non superiore al

  • Comunicati, Servizi

    Misure per l’incentivazione della vendita di prodotti sfusi o alla spina

    Sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il decreto del Ministero della transizione ecologica riguardante le misure per l’incentivazione della vendita di prodotti sfusi o alla spina. Obiettivo del decreto è la riduzione della produzione e dell’utilizzo della plastica. Il contributo può essere riconosciuto agli esercenti commerciali di vicinato e di media e grande struttura che attrezzano

  • Approfondimenti

    Incentivi fiscali per start-up e PMI innovative

    È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 38 del 15 febbraio 2021,  il Decreto del Ministero dello sviluppo economico del 28 dicembre 2020 recante modalità di attuazione degli incentivi fiscali in regime de minimis per investimenti in start-up innovative e in PMI innovative. Il decreto, in particolare, reca le disposizioni di attuazione delle agevolazioni fiscali

  • Casartigiani Sardegna

    Servizi

    Incentivi alle imprese artigiane per l’apprendistato

    È stato pubblicato dall’Assessorato Regionale al Turismo Artigianato e Commercio della Regione Autonoma della Sardegna l’avviso relativo agli incentivi per la concessione dei contributi alle imprese artigiane per le assunzioni, avvenute nell’anno 2014, di apprendisti che hanno completato il percorso formativo. Possono accedere ai contributi previsti dalla legge in oggetto, le imprese artigiane, aventi sede legale

Casartigiani Sardegna Logo