Aiuti alle Piccole e Medie imprese per lo sviluppo della mobilità elettrica

Mobilità elettrica

Aiuti alle Piccole e Medie imprese per lo sviluppo della mobilità elettrica

La Regione Autonoma della Sardegna ha pubblicato un bando  per l’acquisto di veicoli elettrici da parte delle imprese che operano nei settori: trasporto “dell’ultimo miglio”, servizio taxi, car sharing, trasporto collettivo di persone e trasporto per finalità turistiche.

L’intervento deve consistere nella sostituzione di un veicolo a motore di proprietà dell’impresa richiedente con un veicolo elettrico (full electric), nuovo di fabbrica, della stessa tipologia di quello dismesso e giustificato dalla specifica attività svolta;
La sostituzione del veicolo a motore con il veicolo totalmente elettrico deve avvenire successivamente alla presentazione della domanda di finanziamento;

Il veicolo da dismettere deve essere di proprietà dell’impresa proponente da almeno 12 mesi prima della pubblicazione del Bando;
Il veicolo elettrico deve essere utilizzato al servizio di una sede operativa ubicata nel territorio della Sardegna;

Il valore della proposta deve comportare una spesa minima pari a € 15.000, iva esclusa.

L’ammissibilità della spesa dell’acquisto del veicolo elettrico è subordinata alla dismissione di un veicolo a motore della stessa tipologia (autovettura, furgone o pullmino), in possesso dell’impresa proponente da almeno 12 mesi prima della pubblicazione del Bando.
Sono ammissibili le spese sostenute per l’acquisto del veicolo totalmente elettrico e le spese per la messa su strada. Ai fini del calcolo di ammissibilità della spesa, saranno utilizzati come riferimento i migliori prezzi di mercato applicati dalle case automobilistiche per la specifica tipologia di modello da acquistare.
Tutti gli importi considerati ai fini dell’ammissibilità si intendono in euro e al netto di IVA e di ogni altro onere accessorio.

Il soggetto beneficiario per poter presentare la domanda, pena la non ammissibilità della stessa, deve disporre:

− di una casella di “posta elettronica certificata (PEC)”, rilasciata da uno dei Gestori di PEC;
− di “firma elettronica digitale”, in corso di validità, del legale rappresentante (o suo procuratore ove previsto) rilasciata da uno dei certificatori.

La domanda digitale (file), sottoscritta dal legale rappresentante (o suo procuratore ove previsto) con firma digitale, in regola con l’imposta di bollo, deve essere prodotta e trasmessa tramite il sistema informatico.
Per accedere alla procedura di presentazione della domanda di contributo il rappresentante dell’impresa deve utilizzare la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o l’autenticazione con SPID.

Sono condizioni obbligatorie della domanda, a pena di irricevibilità:

–  la sottoscrizione digitale;

–  l’utilizzo della modulistica prevista, compilata in ogni sua parte;

–  la presenza della documentazione obbligatoria prevista dal Bando;

–  la trasmissione nei termini previsti dall’Avviso.

Compongono la domanda:

– l’Istanza di accesso;

– l’ulteriore documentazione richiesta a pena di esclusione.

 

Scadenza del bando: ore 14.00 del 25/10/2019

Per maggiori informazioni consulta il bando e rivolgiti agli uffici Casartigiani

Related Posts

  • Casartigiani Sardegna

    Servizi

    Disponibile un nuovo finanziamento per l’innovazione nelle MPMI

    Dal mese di maggio 2019 è possibile presentare la domanda per accedere al finanziamento di progetti di innovazione per le micro, piccole e medie imprese. La domanda si potrà presentare fino alle 12 del prossimo 31 dicembre. L’iniziativa, pubblicata da Sardegna Ricerche, è rivolta alle micro, piccole e medie imprese che desiderano presentare un progetto

  • Casartigiani Sardegna

    Servizi

    Bonus assunzioni NEET 2019

    E’ stato prorogato l’incentivo occupazionale Neet in favore dei datori di lavoro che assumono giovani iscritti al Programma “Garanzia Giovani” dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2019. La recente circolare dell’INPS che sblocca il provvedimento, illustra le modalità di fruizione per l’anno in corso dell’incentivo Occupazione NEET del Programma Operativo Nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani” prorogato

  • Servizi

    Bando ISI INAIL, opportunità per le imprese artigiane

    Dal mese di aprile 2019 sarà possibile presentare le domande per partecipare al bando ISI INAIL. Obiettivo dell’avviso:  – incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro – incentivare le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria, dei prodotti agricoli per l’acquisto

  • Casartigiani Sardegna

    Approfondimenti, Servizi

    Bando a sportello per aiuti alle imprese sulla competitività

    La Regione Autonoma della Sardegna ha pubblicato il bando “Aumento della competitività – T3” Oggetto del bando Il bando è finalizzato a sostenere l’aumento della competitività delle MPMI operative, attraverso la realizzazione di Piani di sviluppo orientati a sostenere: l’avvio di una nuova attività; il riposizionamento competitivo; la capacità di adattamento al mercato; Oggetto del

  • Casartigiani Sardegna

    Approfondimenti

    Incentivi occupazionali per le imprese che effettuano assunzioni nel 2018

    È stato pubblicato sul portale della RAS – Regione Autonoma della Sardegna, l’avviso a sportello per la concessione di incentivi per le imprese che assumono personale. Si tratta di finanziamenti del Piano LavoRAS destinati alle imprese con sede operativa in Sardegna che assumono lavoratori con contratto a tempo indeterminato o a tempo determinato per almeno

  • Casartigiani Sardegna

    Approfondimenti

    Modifiche alle modalità operative dei contributi ai sensi della legge n°51/1993

    La Giunta regionale su proposta dell’Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio in merito all’attuazione della legge regionale 19 ottobre 1993, n. 51, art. 2 e 10-bis, concernente la concessione di contributi in conto interessi ed in conto capitale per favorire l’attuazione di investimenti da parte delle imprese artigiane, ha deliberato la parziale modifica delle Direttive e

Casartigiani Sardegna Logo