Indicazioni sull’esonero contributivo per l’assunzione di giovani in Sardegna

Casartigiani Sardegna

Indicazioni sull’esonero contributivo per l’assunzione di giovani in Sardegna

Con il messaggio n. 3389/2021 , l’INPS fornisce le indicazioni in merito a quanto previsto dalla legge di Bilancio 2021, che ha introdotto l’esonero contributivo nella misura del 100%, per un periodo massimo di trentasei mesi per le assunzioni a tempo indeterminato e per le trasformazioni dei contratti a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato effettuate nel biennio 2021-2022 (nel limite massimo di un importo pari a 6.000 euro annui), con riferimento ai soggetti che alla data della prima assunzione incentivata non abbiano compiuto il trentaseiesimo anno di età.

La durata dell’esonero contributivo suindicato è elevato per un periodo massimo di quarantotto mesi ai datori di lavoro privati che effettuino assunzioni in una sede o unità produttiva ubicata nelle seguenti regioni: Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Sicilia, Puglia, Calabria e Sardegna.

Con il presente messaggio l’INPS fornisce, pertanto, le indicazioni e le istruzioni per la gestione degli adempimenti previdenziali connessi alla predetta misura di esonero contributivo, limitatamente alle assunzioni/trasformazioni a tempo indeterminato effettuate nel periodo 1° gennaio 2021 – 31 dicembre 2021.

Per quanto attiene all’esonero contributivo relativo alle eventuali assunzioni/trasformazioni a tempo indeterminato effettuate nel periodo 1° gennaio 2022 – 31 dicembre 2022, le istruzioni riguardanti la fruizione dell’esonero saranno fornite all’esito del procedimento di autorizzazione da parte della Commissione europea, che al momento è intervenuto solo per il periodo 01 gennaio – 31 dicembre 2021.

I datori di lavoro che intendono fruire dell’esonero dovranno esporre,  a  partire  dal  flusso  Uniemens  di competenza del mese di settembre 2021, i lavoratori per i quali spetta l’esonero valorizzando, secondo le consuete modalità, l’elemento <Imponibile> e l’elemento <Contributo> della sezione <DenunciaIndividuale>.

Related Posts

  • Approfondimenti, Servizi

    Contributo a fondo perduto per le attività stagionali

    Attenzione: L’istanza per la richiesta del contributo a fondo perduto va presentata via web dal 5 luglio 2021 al 2 settembre 2021. Qualora la presentazione venga effettuata tramite invio telematico, la trasmissione potrà essere effettuata a partire dal 7 luglio 2021 fino al 2 settembre 2021. Il contributo a fondo perduto previsto dal cosiddetto contributo Sostegni per le

  • Senza categoria

    Congedo 2021 per i lavoratori dipendenti

    L’INPS ha fornito le indicazioni sul diritto alla fruizione del congedo, in favore dei genitori lavoratori dipendenti con figli conviventi minori di anni 14, nonché con figli con disabilità in situazione di gravità. Il beneficio può essere fruito per periodi di infezione da SARS COVID-19, di quarantena da contatto, di DAD, nonché di chiusura del centro

  • Approfondimenti

    Esonero contributivo per l’assunzione di donne nel biennio 2021-2022

    L’INPS ha fornito ulteriori chiarimenti sull’esonero contributivo del 100%, nel limite massimo di importo di 6.000 euro annui, per l’assunzione di donne nel biennio 2021-2022, come introdotto dalla Legge di Bilancio 2021. L’incentivo riguarda le “lavoratrici svantaggiate” e, quindi: • donne con almeno 50 anni di età e disoccupate da oltre 12 mesi; • donne

  • Senza categoria

    Cassa Integrazione, trasmissione delle domande entro febbraio

    L’INPS ha fornito le indicazioni per la trasmissione delle domande relative a Cassa Integrazione Ordinaria (CIGO), Cassa Integrazione in Deroga (CIGD), assegno ordinario (ASO) e cassa integrazione speciale operai agricoli (CISOA) ai sensi della Legge di Bilancio 2021. In particolare, la Legge di Bilancio 2021 prevede che i datori di lavoro che sospendono o riducono

  • Approfondimenti

    Ripresa dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali.

    L’INPS con il recente messaggio n.3882/2020, torna a fornire nuovi chiarimenti in materia di versamento dei contributi previdenziali sospesi – precisando ulteriormente quanto già comunicato con i precedenti messaggi n. 2871 del 20 luglio 2020 e n. 3274 del 9 settembre 2020. L’INPS infatti aveva già illustrato le modalità con cui è possibile effettuare i

Casartigiani Sardegna Logo